Carlo Promis. Insegnare l'architettura

Carlo Promis_Insegnare l'architettuta.

Insegnare l'architettura" trasmettendo il sapere e l'esperienza per formare l'architetto che progetti e che costruisca la città di domani: questo è stato l’obiettivo al centro dei venticinque anni di attività didattica svolta da Carlo Promis (1808-1873). 
Il catalogo della mostra, organizzata in occasione del XXIII Congresso mondiale degli Architetti, è dedicato all’analisi degli strumenti e dei metodi di insegnamento adottati appunto da Carlo Promis, complessa figura di studioso, architetto e archeologo, docente negli anni 1843-1869 presso la Regia Università di Torino prima e presso la Scuola per gli Ingegneri e gli Architetti al Castello del Valentino poi. 
La mostra indaga le tappe della formazione culturale dell’architetto e la metodologia con cui Carlo Promis, autore anche di un inedito Trattato di architettura civile, preparava gli allievi all’attività professionale, che li avrebbe chiamati ad affrontare i problemi architettonici della città in un momento di radicale mutamento sociale ed economico.
A cogliere la sua eredità saranno duecentosessantasette architetti, tra i primi laureati formati secondo il "nuovo metodo" da lui proposto, che hanno offerto un contributo di assoluto rilievo nel plasmare il paesaggio urbano di Torino alla fine dell'Ottocento.

Periodo: 
da Lunedì, 23 Giugno 2008 a Sabato, 12 Luglio 2008

Alcune opere della mostra

Carlo Promis
Biblioteca Reale Torino
Andrea Palladio
Biblioteca Reale Torino
F. Milizia Principi di architettura civile
Francesco Milizia
Biblioteca Reale Torino
La Dome a` Monza
Thomas Hope
Biblioteca Reale Torino
Cours du Palais della Cancellaria
Paul Letarouilly
Biblioteca Reale Torino
Francesco di Giorgio Martini
Biblioteca Reale Torino

 

Per maggiori informazioni accedi al sito della Biblioteca Reale