Legature

Ente Possessore: 
Biblioteca Reale Torino

La ricchezza e la preziosità delle raccolte librarie della Biblioteca si riflettono anche sulla varietà e sulla rarità delle legature, spesso realizzate appositamente per gli esemplari bibliografici acquistati per arricchire le raccolte o donati ai Sovrani. Il campione di legature selezionate vanno dal XVII al XIX secolo.

 

Sul ripiano superiore, legature dei volumi:

* Rolland Vior, La vie du B.H.S. Bernard de Menton, Lione 1627 (Rari I 6)

*  La clemenza di Tito. Dramma per musica, Torino 1760 (Rari II 10)

*  François Victon, Vie admirable du glorieux père et taumaturge S. François de Paule, Parigi 1623 (Rari I 7)

 

Si segnala in particolare quest’ultima legatura, semirigida in pergamena, che reca le armi di Cristina di Francia, principessa di Piemonte, sposa di Vittorio Amedeo I. Il piatto presenta riquadro di filetti in oro con l’arma di Francia e di Piemonte circondate da fronde e lo specchio sparpagliato di fiordalisi.

 

Tipologia opera: 
Legatura